venerdì 11 maggio 2018

Clamorosa svolta a Roma ! Cosa è riuscito a fare il sindaco a 5 Stelle !



L’Assessore al Bilancio di Roma Capitale,Gianni Lemmetti scrive sulla sua pagina e informa di un’ ottima notizia i romani e gli italiani tutti. Perchè il Movimento ovunque amministra diminuisce il debito ,contro i poteri forti e tutti i tentativi di sabotaggio che stiamo affrontando c’è ancora molto da fare,ma non ci arrendiamo,andiamo avanti contro tutti per ripristinare la legalità e l’onestà in questo Paese ormai quasi alla deriva.Ovviamente i giornalisti hanno altro a cui pensare, adesso sono tutti concentrati sui bus che vanno in fiamme a Roma (quelli che vanno in fiamme a Milano,Genova,Firenze,Modena,ecc,non fanno notizia). Così facendo però fanno nascere dubbi….è strano che tutti adesso vanno in fiamme,anche due in solo giorno. Siccome da due anni a questa parte sia il Servizio Giardini che Ama subiscono continui sabotaggi, non possiamo escludere che stia avvenendo anche con Atac ( che di sabotaggi già è stata vittima nell’estate scorsa ma parte dei macchinisti ) Queste notizie dalla stampa non le sentirete mai.
“Riduciamo il debito ereditato dal passato, senza crearne di nuovo e senza scaricarne quindi il peso sulle future amministrazioni. Va in questa direzione l’operazione di estinzione mutui per oltre 77 milioni di euro, votata dalla Giunta e che ora dovrà essere approvata dall’ Assemblea capitolina.”
“Con una variazione al Bilancio di previsione 2018-2020, il Campidoglio provvederà all’ estinzione anticipata dei mutui concessi dalla Cassa depositi e prestiti. E l’ aspetto non secondario è che il risparmio in termini di rimborso del capitale e degli interessi finanzieranno i servizi di mobilità delle persone con disabilità, 5 milioni di euro l’ anno nel 2019 e 2020.”
“Il Rendiconto di gestione 2017, approvato recentemente, dimostra inoltra come stiamo diminuendo il debito residuo derivante da mutui o da altri finanziamenti bancari: solo lo scorso anno, con le precedenti estinzioni effettuate, lo abbiamo abbattuto di circa 130 milioni di euro dopo cinque anni di sostanziale invariabilità.”
“Ma soprattutto, come potete vedere nell’ immagine, riduciamo drasticamente il nuovo debito contratto, che si attesta a poco più di 1,9 milioni di euro, contro cifre che in passato variavano da 41 milioni ai circa 500 milioni del 2012. Ora continuiamo su questa strada, riportando sostenibilità e rigore nei conti di Roma Capitale.”

4 commenti:

  1. Complimenti Virginia, anche se non abito a Roma, tifo per te!! Barbara Ravenna

    RispondiElimina
  2. Brava, prima o poi verrà fuori la verità come col maiale di Casamonica / Meloni.
    É incredibile come non abbiano nessun scrupolo e siano disposti a tutto pur di vendicarsi.
    Ma i romani onesti sono con te.
    Avanti così.

    RispondiElimina
  3. .....brava.....usa e metti in atto la sola cosa che fa paura a tutti: l'ONESTA'

    RispondiElimina