mercoledì 27 luglio 2016

VERGOGNA: LA LEGGE PER FERMARE IL M5S! GUARDATE COSA SI STANNO INVENTANDO E FATECI SAPERE COSA NE PENSATE?

«È fatto divieto di partecipazione alle elezioni, di qualunque livello, nel territorio della Regione Siciliana, a tutti i movimenti che nel loro nome o nel loro simbolo riportano la dicitura o l'icona “cinque” oppure “stelle” ovvero “cinque stelle”»
Questo è il testo di un emendamento che verrà presentato in aula la prossima settimana.
Chi lo presenterà? Noi! Si avete capito bene. Il M5S Sicilia presenterà un emendamento - dal sapore nettamente provocatorio - che vieta al M5S di partecipare ad ogni tipo di elezione. Il motivo? Abbiamo deciso di semplificare la vita ai partiti che, da mesi ormai, studiano un modo per contrastare l'avanzata del MoVimento. A livello nazionale si sono inventati l'italicum, rivelatosi successivamente un boomerang. In Sicilia invece vogliono abolire i turni dei ballottaggi. Dopo i successi di Roma e Torino, e l'en plein dei comuni siciliani, hanno capito che il M5S è l'avversario da battere, ad ogni costo, con ogni mezzo.
Pd, Forza Italia, Udc, Ncd tutti insieme a braccetto contro il M5S.
A costo di stringere una mega alleanza. A costo di cambiare le regole del gioco.
La Sicilia affonda e loro pensano solamente a come danneggiare il MoVimento. Non hanno capito però che l'unico risultato che avranno sarà quello di mostrarsi ai cittadini per quello che sono e quello di spianarci la strada per le prossime regionali, appuntamento ormai decisivo per la loro definitiva estinzione...
Fonte: Giancarlo Cancelleri fb

33 commenti:

  1. Io c'è l'avrei un idea tutti a Roma in massa una vera e propria rivoluzione a fargli capire che non vogliamo che ci governano più devono andare via si magniacci 'ma non credo che questo possa mai realizzarsi siamo e resteremo sempre un branco di pecore e ora di svegliarsi un po

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno,
      in tanti la pensiamo esattamente come te! Tutto cambia, tutto si trasforma! Tranquillo!

      Elimina
    2. Buongiorno,
      in tanti la pensiamo esattamente come te! Tutto cambia, tutto si trasforma! Tranquillo!

      Elimina
    3. Buongiorno,
      in tanti la pensiamo esattamente come te! Tutto cambia, tutto si trasforma! Tranquillo!

      Elimina
    4. BUON GIORNO DA TORONTO,

      SE A TARANTO E A TRIESTE HA RISCHIATO UN SERIO LINCIAGGIO, NON OSO PENSARE CHE SUCCEDEREBBE DOPO.
      HO NOTATO CHE NON HA "NESSUNA VERGOGNA" QUANDO ESCE DAL RETRO DI UNA STRUTTURA. GLI SCOPPIERA' UNA VENA DAL SANGUE CHE GLI RIBOLLE DENTRO PRIMA O POI.

      Elimina
    5. gentile Sig. Vincenzo, magari si riuscisse a chiamare tutti quelli del M5S per andare a Roma!!

      Elimina
    6. Sì dai prepariamoci..in pace e attenti a chi ci mettono in mezzo. Tipo persone violente x denigrare il movimento.io non mi fido di loro al potere.Io da Milano ci sto!!!

      Elimina
    7. Sì dai prepariamoci..in pace e attenti a chi ci mettono in mezzo. Tipo persone violente x denigrare il movimento.io non mi fido di loro al potere.Io da Milano ci sto!!!

      Elimina
    8. DATECI UN SEGNALE E VERREMO IN MIGLIAIA, LADRONI ASPETTATE E TREMATE!!

      Elimina
    9. Che bella idea!!!
      Magari non tanto originale. Ne avevamo organizzata una il 22 ottobre 1922.. Fu un successone!!

      Elimina
  2. Io c'è l'avrei un idea tutti a Roma in massa una vera e propria rivoluzione a fargli capire che non vogliamo che ci governano più devono andare via si magniacci 'ma non credo che questo possa mai realizzarsi siamo e resteremo sempre un branco di pecore e ora di svegliarsi un po

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la penso esattamente a questo modo....In massa tutti a Roma

      Elimina
    2. E' istintivo il volere andare tutti a roma,ma credo che sarebbe una occasione x fare entrare nei cortei dei 5stelle altri tipi di persone che distruggerebbero cassonetti,auto,ecc.ecc.e sicuramente la stampa e i giornali userebbero la notizia x denigrare il movimento.

      Elimina
  3. BASTA TUTTI A ROMA IN MASSA E LI CACCIAMO VIA, SIAMO TANTI CHE NEMMENO LE FORZE DELL'ORDINE RIUSIREBBERO A FERMARCI!!!

    RispondiElimina
  4. Si può fare con a capo la presenza di un leader e tutti i manifestanti che saranno presenti daranno tramite facebook la loro aderenza,una manifestazione di massa pacifica per testimoniare il disaccordo di una politica di merda che non è degna di rimanere al potere.

    RispondiElimina
  5. Si può fare con a capo la presenza di un leader e tutti i manifestanti che saranno presenti daranno tramite facebook la loro aderenza,una manifestazione di massa pacifica per testimoniare il disaccordo di una politica di merda che non è degna di rimanere al potere.

    RispondiElimina
  6. Hanno già pronta la nuova legge elettorale.....vince chi arriva secondo :-D

    RispondiElimina
  7. Attenzione,l'emendamento di cui sopra,che avrebbe solo un significato ironico,POTREBBE essere votato a favore dall'intera maggioranza e poi far ricadere ai 5stelle la responsabilità.
    MEGLIO NON SCHERZARE COL FUOCO!!

    RispondiElimina
  8. ok voteranno contro il "5stelle ? " allora cambiamo nome "MOVIMENTO ITALIANO " !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Ce bisogno di piu partecipazione del citadino, Altrimentidiventa gia un problema far fronte.

    RispondiElimina
  10. sono solo terrorizzati....sentono che ormai sono alla fine.....il bene vince...sempre....
    forza 5 stelle....ci siamo....un grazie infinito a tutti

    RispondiElimina
  11. POVERI DEMENTI SONO SOLO IMPAURITI E PUR DI NN PERDERE LA POLTRONA FAREBBERO DI TUTTO. MA NON SANNO CHE IL BENE E L'ONESTA' ALLA FINE TRIONFERA' E LORO ANDRANNO TUTTI A CASA.....W M5S

    RispondiElimina
  12. IO SONO PRONTA A MANIFESTARE!

    RispondiElimina
  13. Io ci sarò se si manifesta contro questi ignobili parassiti a Roma ma dobbiamo essere tutti quelli che vogliono che cambia il sistema politico allora si che le cose cambieranno

    RispondiElimina
  14. Sono d'accordo con VINCENZO BATTAGLIA BASTA FARCI PRENDERE IN GIRI COME TANTE PECORE BISOGNA CACCIARLI A CALCI XKE DA SOLI NON SE NE VANNO STI LADRONI

    RispondiElimina
  15. io dico che se i cittadini francesi riescono a manifestare nelle piazze per sette mesi per i loro diritti e per la loro dignità, anche noi italiani possiamo farcela...in passato, i nostri nonni hanno combattuto nel 1848 per il diritto alla libertà del nostro paese, il tiranno asburgico fu sconfitto, oggi senza sparare colpi di fucile, possiamo e dobbiamo sconfiggere il tiranno che comanda il nostro paese in nome della democrazia, la sua e quella dei suoi accoliti collusi col sistema a delinquere contro il popolo. Ora dobbiamo dire, basta!!!!

    RispondiElimina
  16. fuori i farabuti dal governo italiano: anno fatto tropi danni in tutti i sensi. non sono i movimenti da eliminare. Da eliminare sono i disonesti e gli asini atualmente incollati alle poltrone.

    RispondiElimina